Trova la risposta che fa al caso tuo. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate e della Rai.

Le domande più comuni

  • Qual è l’importo del canone?

    Per il 2017 il canone annuo ordinario è di 90 euro.

  • Nella mia bolletta saranno addebitati pagamenti arretrati relativi al 2016?

    Si, è possibile che vengano addebitate in bolletta anche rate di competenza del 2016.

  • Anche sul canone Rai dovrò pagare l’IVA prevista per i servizi di vendita dell’energia elettrica?

    No, sul canone non paghi nessuna imposta aggiuntiva.

  • Il canone viene addebitato sulla bolletta elettrica anche se ho la domiciliazione? 

    Si, l’importo del canone sarà automaticamente integrato a quello della tua utenza elettrica.

  • L'intestatario dell'utenza elettrica è deceduto e ho dimenticato di effettuare la voltura. Come devo fare per pagare il canone?

    La voltura è obbligatoria indipendentemente dal canone Rai. È gratuita solo se l'erede è convivente. Una volta effettuata la voltura verrà comunicato all'Acquirente Unico il dato del "nuovo cliente" e dal mese successivo scatterà l'addebito. Nel caso di mancato pagamento di alcune bollette da parte del precedente intestatario sarà cura dell'Agenzia delle Entrate procedere nel modo più opportuno.